twitterfacebook

Mangia il budino e torna bambino: LA PRIMA BUDDINERIA D’ITALIA

Mangia il budino e torna bambino: LA PRIMA BUDDINERIA D’ITALIA

Golosa. È un’altra caratteristica che mi contraddistingue e che mi obbliga a  una sosta sulla strada di ritorno dal mio weekend veneto a casa di amici.

Dove? Alla Prima Buddineria d’Italia in Piazza Capitello a Torreglia di Padova (PD) a soli 20 km da Padova.

buddineria-torreglia-padova-insolitemete (3) - Copia

Dessert che vanta una lunga tradizione in Veneto, oggi ritrova la sua massima espressione in questo locale stile anni ’50 che dal 1990 offre una grande varietà di buddini che non basterebbe un mese per assaggiarli tutti!

buddineria-torreglia-padova-insolitemete (4)          buddineria-torreglia-padova-insolitemete (18)

Ma Perché Buddineria e non Budineria?! Come spiegano i proprietari:

“….quando abbiamo avuto l’idea di produrre budini artigianali buoni, abbiamo fatto una ricerca su tutto il mondo dei budini, compresa la derivazione del termine. Cercando sul vocabolario della lingua italiana non abbiamo trovato “budino” ma “buddino (volg. budino)”.

Incuriositi abbiamo chiesto delucidazioni ad un prof. di latino nostro cliente. Originariamente il termine era “buddino” ma poi con la volgarizzazione della lingua italiana tante parole hanno perso la doppia perchè per il popolo difficili da riconoscere e ricordare. Per cui la parola si è ridotta a “budino”. Addirittura in certe aree geografiche ha perso anche la “o”: ecco il “budìn” piemontese o ferrarese.
A questo punto abbiamo deciso di recuperare il termine originario “buddino” e usare “Buddineria” per denominare la nostra produzione artigianale di buddini.”

(fonte: https://www.facebook.com/pages/Buddineria)

buddineria-torreglia-padova-insolitemete (11)

Tutti i budini sono realizzati con prodotti biologici e a Km 0, senza aromatizzanti e né conservanti… Inoltre, niente addensanti animali: qui si usano alghe!

Se sei vegano o intollerante al latte, c’è un budino anche per voi: Vegan Buddini, senza latte o derivati, ma realizzati solo con latte di riso e latte di mandorla, addensati con agar agar (alga).

Un consiglio: arrivate a stomaco vuoto. Qui ce n’è per tutti i gusti…

buddineria-torreglia-padova-insolitemete (20)

…e se proprio non ce la fate più. Tranquilli. C’è la versione da asporto in simpatiche confezioni (possono tranquillamente affrontare un viaggio di 4/5 ore, se mantenute al fresco) da portare a casa vostra.

Se siete interessati ad aprire una Buddineria nella vostra città (ammetto che io e mie amici ci abbiamo pensato) a questo link trovate tutte le informazioni!

Written by Letizia Mencarelli

Viaggiatrice, quando le tasche me lo consentono, altrimenti lo faccio con la mente. I video, la fotografia, la tecnologia e la musica rock sono solo alcune delle mie passioni. Da quando mi sono "aifonizzata" ne sono dipendente e sono sempre più social. Attenti però a non farmi arrabbiare: posso sempre indossare i guantoni da Sakura Kombat! :-) Resta in contatto con me anche su Google+

Leave A Reply